slot azzardo gioco
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Come annunciato ieri da Paolo Gioacchini, vicepresidente di Astro e responsabile territoriale per le Marche, il nuovo regolamento di contrasto al gioco d’azzardo patologico del Comune di Jesi (AN) sarà oggetto di un confronto in commissione con le associazioni di categoria. I rappresentanti degli esercenti, infatti, hanno chiesto all’amministrazione di fare un’ulteriore riflessione sui restrittivi vincoli che stavano per essere introdotti.

Martedì sera, in tarda serata, il consiglio comunale, su richiesta del sindaco Massimo Bacci, ha posticipato discussione e approvazione della pratica alla prossima seduta, che si svolgerà entro il mese di febbraio.

«Pur condividendo quanto scritto in quel regolamento – evidenzia il primo cittadino – ho ritenuto opportuno chiedere all’aula consiliare di confrontarsi e votare queste nuove norme in occasione del prossimo consiglio, così da dare modo alle associazioni di categoria, che me lo hanno esplicitamente chiesto, di parlarne in commissione e valutare l’introduzione, o meno, di eventuali modifiche».

Commenta su Facebook