Per le attività di gioco, come da Gazzetta Ufficiale del 18 maggio, la riapertura è prevista, in zona gialla, a partire dal 1° luglio.

Secondo quanto specificato nel decreto il riavvio delle attività avverrà in base ai protocolli di sicurezza previsti da normativa. Si tratta di misure che potrebbe essere confermate in base al contenuti del protocollo approvato nel giugno 2020 anche se, la Conferenza Regioni ha previsto per domani una riunione nel corso della quale sono previste valutazioni su ulteriori aggiornamenti delle Linee guida per la riapertura delle attività economiche e sociali.

Per la conferma di quelle che saranno le misure da adottare si dovrà attendere la pubblicazione ufficiale del documento.

Nei mesi scorsi infatti le rappresentanze del comparto e le organizzazioni sindacali hanno proposto un aggiornamento delle misure.

Protocollo approvato nel giugno 2020

Protocollo sottoscritto nel gennaio 2021

Articolo precedenteGioco a distanza. Concessionario inadempiente: parte la causa contro ADM
Articolo successivoLombardia: da oggi gli esercenti potranno segnalare la violazione delle norme in materia di contrasto al gioco d’azzardo. Soddisfatta la Lega