Il Ministero del Tesoro della Repubbluca Ceca intende tassare le vincite del gioco d’azzardo anche ai giocatori stranieri.

L’imposta verrà applicata alle vincite che superano l’importo di 100.000 CZK, circa 3.800 euro. Secondo il ministero, tassare le vincite degli stranieri potrebbe portare ogni anno fino a tre miliardi e mezzo di corone nelle casse dello Stato.

La nuova tassa si applicherà solo agli stranieri provenienti da paesi con i quali la Repubblica Ceca non ha concluso trattati sulla doppia imposizione. Ce ne sono circa 100. Per ogni giocatore straniero le autorità dovranno identificare la provenienza. Centinaia di migliaia di stranieri visitano case da gioco e casinò cechi ogni anno e spendono miliardi di corone.