commissione finanze
Print Friendly, PDF & Email

Nel corso dei lavori della Commissione Finanze del Senato sul ‘Rendiconto generale dell’Amministrazione dello Stato per l’esercizio finanziario 2017’ e sulle ‘Disposizioni per l’assestamento del bilancio dello Stato per l’anno finanziario 2018’ il senatore Sciascia (FI-BP), soffermandosi sull’andamento del gettito dei vari tipi di gioco, ha sollecitato il Governo a “una riflessione sull’opportunità di un riassetto del settore dei giochi pubblici, con la finalità di una complessiva razionalizzazione economica”.

In seguito il presidente Alberto Bagnai (L-SP) ha menzionato le aspettative degli operatori in tema di riforma del trattamento fiscale nel settore dei giochi.
Lotto, lotterie a altre attività di gioco nel biennio compreso tra il 2015 e il 2017 hanno garantito entrate tributarie ricorrenti per un totale di 38.975 milioni di euro. Le imposte gravanti sui giochi hanno registrato un incremento di oltre il 4%, mentre il Lotto una riduzione dell’8,2%.
La Commissione sta esaminando il testo in sede consultiva, formulerà poi un parere per la Commissione Bilancio.
Commenta su Facebook