consiglio di stato
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – “Ricorso al Consiglio di Stato” contro la pronuncia del Tar che ha ‘cassato’ le norme giro di vite sulle slot machine a Firenze: ad annunciarlo, in Consiglio comunale, rispondendo ad una domanda d’attualità del Consigliere di Si Tommaso Grassi (e poi parlando a margine dei lavori con i cronisti), è stata l’assessore allo sviluppo economico Cecilia Del Re.

“Ricorreremo al Consiglio di Stato: abbiamo dato mandato all’avvocatura per verificare se ci sono margini per trovare accoglimento e stiamo aspettando la loro risposta”, ha spiegato Del Re. Nel corso del suo intervento in Consiglio, Del Re ha sottolineato che Palazzo Vecchio, sul tema, “si rimbocca le maniche: faremo un nuovo regolamento e una nuova ordinanza. E per irrobustirne il contenuto e le basi scientifiche ci avvarremo anche della collaborazione dell’università di Firenze”.

Commenta su Facebook