Attuare una “analisi economico finanziaria della casa da gioco con eventuale sua privatizzazione e eventuale scorporo dell’Hotel BIllia”. E’ quanto si legge nel programma di Rinascimento Valle d’Aosta in vista dell’election day di settembre.