“Vogliamo introdurre la figura del medico scolastico in tutte le scuole della Puglia. Nel Lazio il M5S ha già ottenuto questo importante risultato e, se sarò eletta presidente della Regione Puglia, sarà uno dei miei primi atti”. Lo dichiara la candidata presidente del M5S e di Puglia Futura alla Regione Puglia, Antonella Laricchia.

Advertisement

“Il medico scolastico – continua Laricchia – sarà sia referente Covid, in stretta collaborazione con i dipartimenti di prevenzione, individuando casi sospetti e tracciando la rete dei contatti, che un punto di riferimento per temi come l’educazione alimentare e sessuale e per sensibilizzare sulla lotta al bullismo e prevenzione delle dipendenze come quella dal gioco d’azzardo o dalla droga. Grazie al medico scolastico potrebbe finalmente diventare realtà il protocollo per la somministrazione di farmaci salvavita a scuola, sottoscritto da Regione e Ufficio Scolastico regionale nel 2018, ma mai diventato operativo. Dopo le leggi per le unità di psicologia e pedagogia regionali, vogliamo fare un ulteriore passo avanti per una scuola che sia davvero più moderna e sicura, in grado di rispondere ai bisogni delle nuove generazioni”.