“Entrambe. Le domande sono state solo 810mila, ma il punto è un altro: siamo primi al mondo per gioco d’azzardo, spendiamo 100 miliardi di euro all’anno. Buttiamo 15 miliardi in droga. È un quadro desolante. La vera lotta alla povertà sarebbe quella contro la ludopatia, l’alcolismo e la tossicodipendenza. Servirebbe un’azione fortissima, ma servirebbero anni, e a fine maggio si vota”.

Lo ha detto Alberto Brambilla (Lega) membro del nucleo tecnico della programmazione economica del governo rispondendo in un’intervista a Libero alla seguente domanda “Le richieste del reddito sono state molto meno rispetto alle previsioni: pochi veri poveri o paura di esporsi col fisco?”.

Commenta su Facebook