“Grande soddisfazione per la modifica della legge sul Gioco. Un grande senso di responsabilità bipartisan del consiglio regionale ha permesso di salvaguardare oltre 20000 posti di lavoro. Siamo riusciti insieme ai colleghi delle altre organizzazioni sindacali e associazioni datoriali di categoria a far prevalere il senso di responsabilità nei confronti di un tema che ha indubbiamente visto tutti preoccupati per le conseguenze che la ludopatia può creare nelle persone affetti da questa patologia. Solo la legge nazionale (quando arriverà) potrà dare indicazioni in tal senso”.

Così in una nota la Filcams Cgil a margine dell’approvazione della proposta di legge “Modifica ed integrazioni alla legge regionale n 43/2013: contrasto alla diffusione del gioco d’azzardo patologico (GAP)“ in Puglia.