Nuovo progetto di legge da parte della Lituania inviato alla Commissione Europea. Il testo riguarda la modifica all’articolo 10 della legge sul gioco d’azzardo. In particolare vengono discussi i requisiti per la pubblicità. Il regolare periodo di stand still, della durata di tre mesi, terminerà il prossimo 24 luglio.

Advertisement

Si legge: “La pubblicità di cui al paragrafo 9 del presente articolo include un avvertimento in cui si afferma che la partecipazione al gioco d’azzardo può comportare dipendenza da gioco d’azzardo o gioco d’azzardo patologico. Il contenuto dell’avviso e le regole per la sua presentazione nella pubblicità sono determinati dall’autorità di vigilanza.

Lo scopo del progetto è garantire adeguate informazioni pubbliche sui possibili effetti negativi del gioco d’azzardo sulla salute di una persona.

La pubblicità del gioco d’azzardo è un mezzo per incoraggiare il gioco d’azzardo e consentire alla salute umana di essere danneggiata dal gioco d’azzardo. Allo stato attuale, l’attuale quadro giuridico consente la pubblicità di nomi, marchi e tipi di società di gioco. Non è consentita la pubblicità per ulteriori informazioni scritte, visive o audio. Tuttavia, i divieti e le restrizioni legali non sono abbastanza efficaci se il pubblico, e in particolare i giovani, non sono informati delle conseguenze negative del gioco d’azzardo”.