La prossima settimana Google e il governo di Pedro Sánchez  si incontreranno per discutere di come Google dovrà gestire la pubblicità dei bookmaker sulla sua piattaforma di video online, YouTube.

L’incontro sarà presieduto dal Ministro del Consumo, Alberto Garzón , che ha come obiettivola riduzione degli spazi pubblicitari dei bookmaker, una richiesta che Podemos, la formazione di Pablo Iglesias, ha più volte manifestato durante la campagna elettorale.

L’incontro tra Google e Garzón si concentrerà su come la società e le piattaforme video come YouTube possono applicare le restrizioni temporali imposte anche ai media come  televisione e la radio, dove gli annunci di giochi online possono essere fatti solo dalle 1 alle 5 del mattino –E nelle trasmissioni sportive in diretta dalle 20.00.

Il gigante di Internet è nervoso per un decreto che ridurrà parte delle sue attività. I servizi offerti da Google all’utente finale sono gratuiti, ma sono condizionati al consumo di pubblicità. Nel 2018, questo settore ha generato 17.000 milioni di euro solo in Spagna .

L’incontro è stato richiesto dal colosso della tecnologia dopo gli annunci circa il decreto preparato dalla squadra di Garzón

Il ministero del Consumo ha presentato lunedì scorso il progetto di decreto reale per la consultazione pubblica, in modo che sia le società del settore dei giochi che le organizzazioni interessate possano inviare le loro osservazioni.