Di seguito il testo della norma contenuta nella bozza del ddl Bilancio 2023 che proroga le concessioni per il gioco online fino a 31 dicembre 2023.

Nel provvedimento anche l’importo del canone e il corrispettivo una tantum maggiorato del 15%

Articolo precedenteEsports, per l’INTER una nuova collaborazione con MKERS
Articolo successivoManovra 2023, ecco la bozza del ddl Bilancio approvato dal Consiglio dei Ministri (INTEGRALE PDF)