slot azzardo gioco
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Il Comune di Ponzano Veneto (TV) dichiara guerra alle slot e ai giochi con vincita in denaro. Il sindaco Monia Bianchin ha firmato un’ordinanza con cui, dopo il regolamento dello scorso anno che poneva pochi limiti, ha circoscritto ulteriormente il raggio di azione degli esercenti delle sale slot, andando inoltre a colpire anche gli altri giochi con vincita in denaro.

L’ordinanza stabilisce orari più restrittivi per le attività che si trovano all’interno di un raggio di 500 metri dalle scuole. Queste potranno tenere accese le slot dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 22. Inoltre negli stessi orari non sarà possibile vendere gratta e vinci e qualsiasi gioco che contempli premi in denaro.

Per chi non rispetterà l’ordinanza, la multa potrà arrivare fino a 500 euro. In caso di recidiva, o di episodi particolarmente gravi, l’attività verrà sospesa da uno a 7 giorni.
Commenta su Facebook