Il Consiglio comunale di Pomezia ha approvato all’unanimità la mozione presentata dal Movimento 5 Stelle in materia di gioco d’azzardo patologico.

Approvando l’atto all’unanimità dei presenti, i consiglieri di maggioranza e opposizione hanno incaricato il sindaco, Adriano Zuccalà, e la giunta comunale di attivare gli uffici competenti per la raccolta di dati statistici ed epidemiologici sul territorio pometino, coinvolgendo l’Agenzia dei Monopoli, la Asl e tutti gli enti che si occupano di ludopatia, al fine di redigere un documento che presenti lo “stato di salute” della cittadinanza in materia di gioco patologico. In base ai risultati dello studio, l’idea è quella di adottare eventuali “provvedimenti regolamentari”.