Proseguono i lavori “sull’esame della proposta di modifica della legge regionale sul gioco legale, che porterà alla perdita di 5.200 posti di lavoro se non interveniamo subito! Le opposizioni hanno deciso di fare un ostruzionismo senza precedenti: 76mila sono gli emendamenti presentati, assurdo! Ma noi non molliamo perché siamo dalla parte dei lavoratori (oggi qua fuori a protestare numerosi), senza se e senza ma. Hanno un bel coraggio a coprirsi dietro al pretesto della ludopatia (che con la loro legge viene combattuta solo in parte); dopotutto, sono i promotori della legalizzazione della Cannabis e dell’istituzione della “stanza del buco”…, la solita farsa moralista”. Così la consigliera regionale in Piemonte, Sara Zambaia (Lega).