“Sul gioco lecito si va avanti. Arriva in aula il provvedimento che vuole cambiare una legge ingiusta”. Andrea Tronzano, assessore regionale al Bilancio del Piemonte conferma il fatto che la proposta di Legge a firma Leone (Lega) verrà votata in Consiglio.

’’La modifichiamo per tutelare i posti di lavoro, la legalità, la libertà di impresa, senza scordarci della prevenzione e della cura. È una battaglia che personalmente conduco dal 2018 convinto che sia in linea con i principi di chi pensa che ciò che è stato reso legale dallo Stato non possa essere cancellato da una legge retroattiva che distrugge gli investimenti degli imprenditori, di chi sostiene che non esistano lavoratori con minore dignità, di chi vuole un vero contrasto alle mafie e alla criminalità. Non ci faremo intimidire da coloro che pensano di poter dare lezioni di moralità agli altri: cambiare la legge è lecito ed è legittimo avere opinioni completamente diverse da chi oggi è in opposizione’’.