“Stamattina ho partecipato al convegno della CGIA di Mestre sugli effetti della legge del 2016 del gioco d’azzardo in Piemonte: è importante il confronto con gli operatori economici, al fine di ascoltare e costruire politiche comuni e coordinate, sapendo però che non si deve mai confondere il gioco d’azzardo con il gioco d’azzardo patologico. Su questo ultimo aspetto la legge piemontese si è concentrata e ha ottenuto ottimi risultati. L’Assessore Andrea Tronzano intervenendo al convegno afferma: ‘Il gioco illegale è dilagato’. Assessore questa affermazione non ha dati certi e quindi la sua affermazione è davvero pericolosa”. Così il consigliere regionale del Pd in Piemonte, Diego Sarno.