“Ci opporremo con tutte le nostre forze alla volontà del centrodestra di cambiare la legge che previene e contrasta il Gioco d’azzardo patologico, una legge che nel 2016 abbiamo voluto con forza per far fronte a un vero dramma sociosanitario che colpisce principalmente le fasce più deboli della popolazione. A distanza di tre anni dall’entrata in vigore del provvedimento sono i dati a certificarne l’efficacia e siamo convinti che i risultati potrebbero ancora migliorare. Cambiare una legge che funziona, spazzando via ogni argine all’eccesso di offerta di gioco potrebbe avere un impatto disastroso” è quanto ha dichiarato il Presidente del Gruppo Pd in Consiglio regionale Domenico Ravetti, nel corso di una conferenza stampa nel corso della quale il Gruppo ha annunciato che si opporrà alla modifica della legge sul gioco d’azzardo.