In consiglio regionale del Piemonte una nuova questione preliminare viene posta da Sergio Chiamparino (PD), che chiede di sospendere i lavori in attesa del giudizio del Consiglio delle Autonomie Locali (Cal) sulla pdl della Lega in materia di gioco d’azzardo. L’esame del provvedimento è previsto per venerdì. I vari rappresentanti dell’opposizione si sono accodati alla richiesta di Chiamparino, mentre il presidente del consiglio, Stefano Allasia, ha ricordato come una sospensiva che chiedeva l’intervento del Cal sia stata già presentata la scorsa settimana.

Articolo precedentePaesi Bassi, solo 28 richieste di licenza per offrire slot e scommesse online
Articolo successivoGiochi, operatori in piazza a Torino: “Situazione drammatica, retroattività legge regionale va abrogata”