Print Friendly, PDF & Email

“Non siamo per la proibizione, siamo per le regole certe. Dobbiamo trovare il modo di conciliare la lotta contro il Gap, nella quale crediamo fermamente, con la tutela del lavoro dipendente e del lavoro imprenditoriale”.

Lo ha detto Mirco Ceotto (segretario nazionale Fisascat Cisl) intervenendo alla manifestazione dei lavoratori del gioco lecito davanti alla Regione Piemonte.

Commenta su Facebook