“La nostra proposta vuole tutelare legalità e lavoro, ed è un punto inserito anche nel nostro programma elettorale. La piazza oggi ha portato un messaggio chiaro: proibire ciò che è legale è un regalo alla criminalità. La sinistra conduce una battaglia ideologica che si scontra con la realtà dei fatti. Secondo la loro logica domani dovremmo chiudere i bar per combattere l’alcolismo e i tabaccai per il tabagismo?”. Così il consigliere regionale della Lega in Piemonte, Andrea Cane.

Articolo precedentePiemonte, Leone (Lega) su modifica legge giochi: “La tutela del lavoro non è di destra o di sinistra, ma di buonsenso”
Articolo successivoPiemonte, Preioni e Cerutti (Lega): “Giochi, retroattività legge va eliminata perchè è un abominio giuridico. Al lavoro su accordo con maggioranza”