“Correggere la legge sul gioco d’azzardo legale per tutelare il lavoro e intensificare la lotta alle illegalità e alle forme di patologia cronica sono gli obiettivi che vogliamo portare avanti contro ogni qualunquismo e perbenismo politico delle Sinistre in Consiglio regionale”, così il consigliere regionale della Lega in Piemonte, Andrea Cane incontrando il presidio dei lavoratori del gioco legale davanti la sede della Regione.

Articolo precedentePresunta rapina a titolare sala giochi di Mondovì (CN): pregiudicato a processo
Articolo successivoRiaperture sale giochi e scommesse? Le regole vanno fissate già da ora, non c’è più tempo