“Ringrazio Chiara Appendino per il suo impegno nel contrasto al gioco d’azzardo patologico. La nostra Regione ha un’ottima legge che ha dato dei grandi risultati: il volume del gioco è diminuito notevolmente rispetto alle altre regioni dove non esiste una regolamentazione. Tradotto dai numeri, significa che tante persone hanno evitato il rischio di cadere nella morsa del gioco patologico e che tanta sofferenza è stata risparmiata a loro e alle loro famiglie. Per questo continuerò a battermi per difendere la legge piemontese a contrasto dell’azzardo patologico dai biechi attacchi del centrodestra”. Così il consigliere regionale M5S e presidente della Commissione Legalità in Piemonte, Giorgio Bertola (nella foto).