gregorini pavia
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – A Palazzo Mezzabarba la delegazione Anci e gli amministratori locali sono stati accolti da Angela Gregorini, Vicesindaco di Pavia, che ha sottolineato come l’Associazione dei Comuni permetta ai soci di “collaborare con altri enti attraverso uno scambio costruttivo di buone pratiche”.

Questo lavoro condiviso ha portato a buoni risultati anche nel territorio della provincia di Pavia, dove “i Comuni, associandosi, hanno avviato una buona pratica in tema di contrasto al gioco d’azzardo patologico”. La vicesindaco ha continuato considerando la necessità di definire il nuovo ruolo degli enti locali, alla luce delle riforme incompiute e dei recenti referendum.

Virginio Brivio, Presidente di Anci Lombardia, ha iniziato la sua replica partendo dal ruolo degli enti locali e ricordando che con Regione è in atto una riflessione sulla riforma delle Province, per “ragionare sulle competenze concretamente trasferite ai Comuni, accompagnate da quali risorse e con funzioni”. Da questa riflessione “nasce anche una nuova interlocuzione tra le istituzioni”, che porterà anzitutto a vedere “quale cornice caratterizza oggi l’operato delle province”.

Commenta su Facebook