Sei mesi dopo la sorprendente vittoria elettorale di Geert Wilders, i partiti hanno finalmente raggiunto un accordo per la formazione di un governo di coalizione. Nel programma di governo sottoscritto dai partiti di coazione c’è anche un aumento della tassa sul gioco d’azzardo, che passa così dal 30,5% al 37, 8%. Questo aumento dovrebbe garantire allo Stato 202 milioni di introiti erariali in più.

A conclusione di una lunga riunione, conclusa quando era già scoccata l’una di notte, il documento di 26 pagine contenente il piano di bilancio per il prossimo è stato consegnato ale presidente della Camera.

La notizia ha destato non poca preoccupazione tra gli operatori di gioco. L’associazione dei gestori di slot a vincita limitata ha detto che il nuovo aumento delle imposte porterà alla fine del settore ‘fisico’.

Secondo gli operatori, la fine del settore regolamentato significherebbe anche il via libera al mercato del gioco d’azzardo illegale. Sottolineano anche ci sono più rischi nel circuito del gioco d’azzardo illegale per questioni come i problemi del gioco d’azzardo e la criminalità. A lungo termine, anche l’erario statale non trarrebbe vantaggio dall’aumento dell’imposta sul gioco d’azzardo perché i fornitori illegali non pagano l’imposta sul gioco d’azzardo.

Henry Meijdam, presidente di VAN Kansspelen, definisce il previsto aumento della tassa sul gioco d’azzardo del tutto socialmente irresponsabile:

“Questo è l’opposto della sicurezza sociale che le persone dicono di volere per i cittadini – compresi, suppongo, gli imprenditori delle PMI completamente legali e in buona fede. Non ha nulla a che fare con una buona o almeno corretta governance. Tuttavia, è del tutto socialmente irresponsabile, perché ciò porta inevitabilmente a grossi problemi e costi in termini di sicurezza e assistenza. Per far fronte a un gap finanziario relativamente piccolo sulla carta, questo significherebbe semplicemente rimuovere un pilastro di sostegno della politica sul gioco d’azzardo. Apparentemente le persone non ne erano consapevoli, probabilmente a causa della moltitudine di argomenti e della pressione . Ma questo punto va assolutamente corretto, altrimenti il ​​bambino verrà buttato via con l’acqua sporca e i criminali fiuteranno opportunità nel circuito del gioco d’azzardo illegale”. ( nella foto Geert Wilders)