slot
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – A Padova via le tasse comunali a chi scommette sulla riapertura di un negozio chiuso da più di un anno. È quanto prevede il progetto “Riapriamo con te!” presentato dall’assessore al commercio e ai tributi Antonio Bressa assieme ai rappresentanti delle categorie economiche della città e approvato ieri dalla Giunta.
L’agevolazione avverrà attraverso un meccanismo di rimborso delle imposte comunali di un anno. Il calcolo si basa su quanto la nuova attività paga effettivamente nel 2018 e riparametrando la cifra perché copra 12 mesi interi. Si tratta di fatto di una esenzione dei tributi comunali, Tari, canone osap e imposta di pubblicità a favore dei soggetti titolati a rientrare nel progetto. Si tratta di attività commerciali, di somministrazione di alimenti e bevande, agenzie professionali o attività artigianali che riattivano un locale commerciale chiuso da più di 12 mesi rispetto alla data di riapertura.

Il locale deve avere dimensioni inferiori ai 500mq e le imprese devono rientrare nella definizione comunitaria di micro e piccola impresa. Le istanze di erogazione saranno formulate attraverso i moduli del Comune dal 15 settembre 2018 al 15 novembre 2018.
Sono stati stanziati inizialmente 100 mila euro.

Sono escluse dalle agevolazioni in quanto ritenute al di fuori delle finalità del provvedimento, cioè la riqualificazione di vie e piazze penalizzate dalla presenza di negozi chiusi gli esercizi di compro oro, money transfer, massaggi, phone center, sale giochi, sale scommesse e tutti quegli esercizi che abbiano all’interno apparecchi che consentono vincite in denaro. Sono soggetti a limitazioni anche subentri, cessioni e trasferimenti di sedi con particolari caratteristiche, come è specificato nel dettaglio nel testo del disciplinare approvato dalla Giunta.

Commenta su Facebook