“Noi ci atteniamo ovviamente alle indicazioni e alle leggi, ma rimane l’amarezza di constatare come non venga fatta una distinzione tra attività sicure e non sicure, si è fatta quella tra essenziali e non essenziali”. E’ questo il commento del presidente del Cda della Casinò Spa, Adriano Battistotti, all’istituzione del nuovo Dpcm firmato dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.

Advertisement

“Forse – prosegue – è stato fatto per velocità o perché non è facile fare i controlli. Capisco che il controllo puntuale di qualsiasi attività, comporta un esborso di mezzi e risorse che in questo momento non si può fare e, di fronte all’emergenza sanitaria non possiamo sicuramente mettere sul tavolo gli interessi personali”.

Da evidenziare che il Casinò di Sanremo proseguirà comunque con l’attività con l’online ‘live’, ovvero la roulette vera alla quale si potrà giocare dalle 9.30 alle 3.30 di notte con croupier che saranno ai tavoli da gioco sul web ma dal vivo, per i clienti che vorranno continuare a giocare, ovviamente da casa. E’ quanto si legge su sanremonews.it.