slot
Print Friendly, PDF & Email

Il Comune di Noto (SR) emette ordinanza per limitare il gioco d’azzardo.

Il documento, a firma del sindaco Corrado Bonfanti e su cui vigilerà la Polizia Municipale, prevede che l’apertura di sale da gioco e spazi per l’installazione di apparecchi con vincita in denaro non potrà avvenire a meno di 500 metri di distanza da istituti scolastici, luoghi di culto, centri giovanili e di aggregazione sociale, strutture culturali, centri ricreativi e sportivi, strutture residenziali che operano assistenza socio-assistenziale.

Prevista, inoltre, una regolamentazione degli orari di apertura. Le sale da gioco autorizzate potranno restare aperte dalle 13 alle 3 nei giorni feriali del periodo scolastico e dalle 10 alle 3 nei giorni festivi e in tutti gli altri giorni di periodo non scolastico.

Commenta su Facebook