slot azzardo gioco

“Accolta, in grande ritardo, la proposta della Lega di regolamentare le sale da gioco”. A parlare è il coordinatore di Nocera Inferiore (SA) della Lega, Giuseppe Grassi.

“Sempre in ritardo è l’Amministrazione Torquato su un tema delicato di grande impatto sociale quale il gioco d’azzardo. Dopo troppi mesi di attesa dalle nostre sollecitazioni arriva in Commissione Attività Produttive una bozza di regolamento su sale da gioco e giochi leciti per la prevenzione e il contrasto alle ludopatie. Mesi or sono abbiamo sollecitato pubblicamente l’Amministrazione sulla necessità di dotarsi di un regolamento comunale sulla apertura di nuove sale da gioco, disciplinando la loro collocazione, l’apertura e chiusura di nuove sale nonché di quelle esistenti ed il loro adeguamento alla nuova normativa, chiedendo il coinvolgimento degli esercenti. Ci auguriamo che la bozza di regolamento sia condivisa da tutte le forze rappresentante in Consiglio ma soprattutto dagli esercenti che dovrebbero essere parte attiva nella redazione del documento definitivo di regolamentazione dei giochi leciti al fine di contrastare la ludopatia e restituire al gioco la sua funzione di svago”.

Commenta su Facebook