slot
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Il Popolo della Famiglia plaude all’ordinanza sindacale della città di Nocera Inferiore (SA), in contrasto al gioco d’azzardo.

“Il Popolo della Famiglia accoglie positivamente l’adozione da parte del Sindaco di Nocera Inferiore Avv. Manlio Torquato dell’Ordinanza che limita in tutto il territorio comunale l’utilizzo delle slot machine, di videopoker e tutte le altre apparecchiature che prevedono vincite in denaro”.

Con queste parole Basilio De Martino, coordinatore per l’Agro Nocerino Sarnese del movimento politico Il Popolo della Famiglia, commenta l’ordinanza sindacale appena adottata del Comune di Nocera Inferiore (SA).

“Da anni Il Popolo si sta impegnando a contrastare quella che è diventata una vera e propria piaga della società moderna, sensibilizzando sui rischi legati alla dipendenza dal gioco d’azzardo. E’ necessaria una forte sinergia fra famiglia, istituzioni e associazioni del territorio al fine di tutelare le fasce sociali più deboli e di disincentivare i giovani al gioco d’azzardo.

Invitiamo, pertanto, anche gli altri Sindaci del comprensorio ad adottare iniziative analoghe e lanciamo la proposta di creare tavole rotonde per la discussione di questa forma di dipendenza che in molti casi porta alla perdita del lavoro, alla povertà, al divorzio, al totale isolamento sociale, sfociando poi in altre forme di dipendenza quali droghe o alcol”, prosegue De Martino.

“Auspichiamo anche iniziative volte a contenere la diffusione nel territorio delle sale da gioco e ad una loro ricollocazione per quelle che attualmente sono a ridosso degli edifici scolastici”, conclude il coordinatore dell’Agro Nocerino Sarnese.

Commenta su Facebook