Novità in materia di scommesse sugli esports nel New Jersey. Ralph Caputo, rappresentante dello Stato nordamericano, ha presentato un disegno di legge che potrebbe consentire agli operatori di offrire scommesse sugli eSports senza dover ottenere l’autorizzazione della Division of Gaming Enforcement.

Oltre a rimuovere l’obbligo di richiedere l’approvazione della DGE, il nuovo progetto di legge consentirà alle aziende di offrire scommesse su altri eventi sportivi non-standard, come i concorsi alimentari competitivi. Le scommesse avranno un limite di 100 dollari. Saranno bandite quelle sugli eventi eSports nei quali la maggior parte dei concorrenti avrà meno di 18 anni.

Il disegno di legge potrebbe essere approvato entro la fine di quest’anno.