Print Friendly

(Jamma) E’ una protesta pacifica ma allo stesso tempo partecipata quella che si sta svolgendo in queste ore a Napoli e che vede protagonisti i lavoratori del comparto del gioco pubblico, a partire dai dipendenti delle sale bingo.

Gli operatori manifestano contro il regolamento comunale che impone limitazioni agli orari di apertura delle sale e al funzionamento delle slot ma soprattutto contro l’immobilismo della amministrazione comunale e dei sindacati che avevano promesso di intervenire per scongiurare il licenziamento dei lavoratori.

Napoli: la protesta degli operatori del gioco (parte2)

Pubblicato da Jamma – Il Quotidiano del Gioco su Mercoledì 14 giugno 2017

Napoli: la protesta degli operatori del gioco

Pubblicato da Jamma – Il Quotidiano del Gioco su Mercoledì 14 giugno 2017

Commenta su Facebook