Con 379 voti favorevoli, 42 contrarie 4 astenuti la Camera ha approvato ieri la risoluzione di maggioranza sulla Nota di aggiornamento del Def 2021. Nel pomeriggio era arrivato il via libera anche del Senato. I sì sono stati 190, 37 no e un astenuto. Respinta la risoluzione presentata da Fratelli d’Italia.

«A completamento della manovra di bilancio 2022-2024, – si legge nel documento – il Governo dichiara quali collegati alla decisione di bilancio:
• DDL recante “legge quadro per le disabilità”.
• DDL di revisione del Testo Unico dell’ordinamento degli enti locali.
• DDL delega riforma fiscale.
• DDL delega riforma giustizia tributaria.
DDL riordino settore dei giochi…».