Le imprese commerciali e di servizio del territorio di Montiano (FC), che hanno subìto danni economici a causa dell’emergenza COVID-19, riceveranno contributi a fondo perduto. Lo annuncia l’Amministrazione comunale dopo aver approvato il testo del bando con una Delibera di Giunta. Il termine ultimo per poter presentare le domande sarà mercoledì 7 ottobre. Potranno richiedere il contributo le imprese locali che hanno registrato un calo del fatturato di almeno il 50% rispetto allo stesso periodo del 2019 nel corso del lockdown, ovvero dal 1° marzo al 31 maggio. Inoltre, tra gli altri requisiti necessari per presentare domanda e consultabili sul sito dell’Ente (https://www.comune.montiano.fc.it/), è richiesta alle imprese la registrazione della sede legale ed operativa o unità locale operativa nel comune di Montiano, presso un immobile che sia in locazione o in proprietà, attiva ed operativa alla data di presentazione della domanda, e l’iscrizione nel Registro delle Imprese istituito presso la CCIAA territorialmente competente.

Il contributo a fondo perduto non potrà superare la spesa di locazione sostenuta per i mesi di marzo, aprile e maggio 2020, e comunque con un limite massimo di 1000 euro.

Sono invece escluse dal contributo le attività di commercio di armi e munizioni, fuochi d’artificio e sigarette elettroniche; sale gioco, sale bingo e sale scommesse; intermediari nel commercio, attività immobiliari, attività di “compro oro”, farmacie e parafarmacie, commercio al dettaglio di prodotti alimentari e bevande, servizi bancari, finanziari, assicurativi, studi professionali, attività del settore agricolo, zootecnico, di trasformazione agro-alimentare, comprese le filiere che ne forniscono beni e servizi, commercio elettronico. Sono inoltre escluse le imprese che nel corso del 2019 hanno realizzato un fatturato superiore a 500 mila euro.

La domanda di contributo dovrà essere compilata su un modello prestabilito scaricabile direttamente dal sito Internet del Comune e presentata unitamente alla documentazione prevista dal bando, in via telematica all’indirizzo [email protected] oppure consegnato allo Sportello Facile del Comune. Per informazioni e chiarimenti contattare lo 0547/51151 – 51032 o scrivere una mail a [email protected]