Il Gruppo regionale Movimento 5 Stelle ha depositato ulteriori 33.642 emendamenti alla proposta di legge n. 99 targata Lega che si “pone l’obiettivo di smantellare la buona legge regionale contro l’azzardo patologico approvata, all’unanimità, dal Consiglio regionale nel 2016” si legge in una nota dei grillini.

“Questi emendamenti si sommano ai precedenti circa 3 mila presentati nei giorni scorsi dal Gruppo M5S, per un totale di circa 36 mila emendamenti. Un numero che rappresenta bene le nostre intenzioni. Non intendiamo infatti cedere un millimetro allo smantellamento di una legge che ha aiutato migliaia di famiglie ad uscire dal tunnel delle ludopatie. Studi alla mano questa norma ha portato solo benefici e, giova ricordarlo, è stata votata anche dal centrodestra appena 5 anni fa. Lo stesso centrodestra che, oggi, preferisce dare credito alle lobbies del gioco d’azzardo. Proseguiremo questa battaglia, senza sosta, finché Cirio e Lega non torneranno sui propri passi” conclude il Movimento 5 Stelle.

Il Movimento 5 Stelle di Nichelino (TO) si schiera a fianco dei consiglieri regionali che si stanno battendo a difesa della legge regionale per il contrasto al gioco d’azzardo patologico. “Una buona legge che ha prodotto significativi risultati e che la maggioranza di centrodestra vorrebbe cambiare (peggiorandola) anteponendo gli interessi economici alla salute delle persone”. I consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle di Nichelino hanno protocollato un ordine del giorno chiedendo che venga discusso e votato nella prima seduta disponibile.