‘Ciò che è fondamentale, in uno Stato in cui il gioco d’azzardo è comunque legale e non può quindi essere eliminato, è continuare a portare avanti azioni di controllo sulle attività che lo propongono e azioni di contrasto allo sviluppo della dipendenza e alla cura della stessa’. Lo ha detto l’assessore al Comune di Modena, Andrea Bosi.