modena
Print Friendly, PDF & Email

Sociale, cultura e politiche per la sicurezza. Sono queste le priorità sottolineate dall’assessore al Bilancio Andrea Bosi nel presentare in Consiglio comunale la quarta variazione del Comune di Modena che riguarda principalmente la spesa corrente con quasi un milione e 700 mila euro di maggiori entrate dovute a contributi pubblici per destinazioni vincolate.

La manovra è stata approvata giovedì 27 settembre con il voto della maggioranza (Pd e Art.1 – Mdp – Per me Modena, mentre i consiglieri Domenico Campana e Marco Chincarini si sono astenuti) e il voto contrario di Movimento 5 Stelle ed Energie per l’Italia.

Con voto analogo (più l’astensione di Cambiamodena e il voto contrario di Forza Italia, non in aula nella prima votazione) è stato approvato anche il bilancio consolidato 2017 del gruppo Comune di Modena, con la verifica finale del controllo sulle società partecipate per l’esercizio 2017 e il monitoraggio infrannuale 2018.

Le voci principali della manovra di parte corrente sui temi sociali, per un valore complessivo intorno al milione e mezzo di euro, riguardano i contributi regionali per il piano povertà (860 mila euro), il contributo europeo e del governo per il Fondo asilo migrazione e integrazione (302 mila euro nel 2018, 100 mila nel 2019), i contributi della Regione per il fondo sociale locale (141 mila euro), per le persone sottoposte a limitazione della libertà personale (77 mila euro), per la lotta alla tratta (28 mila euro) e per l’autonomia abitativa delle donne (15 mila euro).

Sempre dalla Regione arrivano i 23 mila euro per i Musei civici e per il progetto Longobardi Alto Medioevo, così come gli oltre 27 mila euro del progetto Slot Free nel quadro delle politiche della sicurezza a promozione dei locali che non usano slot machine. A questo tipo di interventi di promozione della legalità sono destinati anche i 1.417 euro di maggiori entrate, rispetto alle previsioni, frutto delle sanzioni per le violazioni dal regolamento sulle slot machine.

Commenta su Facebook