È ancora sospesa la seduta della Camera dei Deputati sul dl Milleproroghe che sarebbe dovuta riprendere alle 15 dopo la sessione della mattina e il cui inizio è stato invece ritardato alle 19. Alla ripresa inizialmente era attesa la fiducia da parte del Governo sul provvedimento ma si è fatta largo l’ipotesi che l’Assemblea potrebbe decidere per un nuovo passaggio nelle Commissioni Affari costituzionali e Bilancio. Fonti parlamentari hanno riferito di dubbi da parte della Ragioneria generale dello Stato sulla copertura di almeno un emendamento approvato dalle Commissioni.