La Commissione Bilancio del Senato, nella seduta di ieri, ha approvato la proposta di parere non ostativo avanzato dalla relatrice Gallicchio (M5S) in merito alla “Ratifica ed esecuzione della Convenzione del Consiglio d’Europa sulla manipolazione di competizioni sportive, fatta a Magglingen il 18 settembre 2014”.

La relatrice ha riepilogato le precedenti fasi dell’esame, dando altresì conto delle rassicurazioni fornite nella nota trasmessa dall’Agenzia delle dogane e dei monopoli, relativa alla disponibilità delle risorse per i profili di attuazione della Convenzione in titolo. Ha quindi proposto l’approvazione di un parere non ostativo. Previa verifica del numero legale, la Commissione ha approvato la proposta di parere non ostativo avanzata dalla relatrice.