nencini

“Se si parla di aumento di tasse sul gioco, io non ho nessuna sorpresa e sottoscrivo. E’ una vecchia battaglia del Partito Socialista che risale a 7 anni fa, è un campo che rovina migliaia di famiglie. Se c’è una tassazione più alta la sottoscrivo e la firmo molto volentieri. Rimetterei invece le mani su reddito di cittadinanza, che non ha generato posti di lavoro sufficienti, anche se le misure di protezione della povertà vanno mantenute”. Lo ha detto il senatore Riccardo Nencini (PSI-Italia Viva), intervenendo ad Agorà su Rai3.