Nessuna buona per quanto riguarda il Decreto Fiscale allegato alla Manovra che dovrebbe approdare in serata in Consiglio dei Ministri per l’approvazione.

Secondo quanto Jamma.it è in grado di riferire nell’ultima bozza (datata 21 ottobre) del decreto Fiscale resta confermato l’aumento del Prelievo Erariale sulle slot.

A decorrere dal 10 febbraio 2020, la misura del prelievo erariale unico sugli apparecchi di cui all’articolo 110, comma 6, lettera a) e lettera b), del testo unico di cui al regio decreto 18 giugno 1931, n. 773, è fissata, rispettivamente, nel 23 per cento e nel 9 per cento. Le aliquote previste dal presente articolo sostituiscono quelle previste dall’articolo 9, comma 6, del decreto-legge 12 luglio 2018, n. 87 convertito, con modificazioni, dalla legge 9 agosto 2018, n. 96, come modificate dall’articolo 1, comma 1051, della legge 30 dicembre 2018, n. 145 e dall’articolo 27, comma 2, del decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4 convertito, con modificazioni, dalla legge 28 marzo 2019, n. 26. Le aliquote vigenti rispettivamente del 21,6 per cento e del 7,9 per cento si applicano fino al 9 febbraio 2020“, si legge nel testo del provvedimento che sarà allegato alla Manovra.

Commenta su Facebook