“Bene lo stop annunciato dal sottosegretario Valente (M5S) a qualsiasi deroga sul divieto a spot e scommesse legate all’azzardo previste nel DL Dignità. Dal 1 gennaio 2019, grazie al provvedimento varato dal ministro Luigi Di Maio e votato a luglio dal Parlamento, sarà vietata qualsiasi sponsorizzazione e nessuna deroga va data a livello pubblicitario” lo dichiarano in una nota Francesco Silvestri vice capogruppo del Movimento 5 Stelle Camera e Massimo Baroni parlamentare 5 stelle della commissione Affari Sociali.

“Le parole del sottosegretario ai rapporti con il Parlamento Simone Valente – proseguono i due esponenti pentastellati – mettono la parola fine alle pressioni delle varie lobby. L’azzardo è un moltiplicatore economico negativo. Quale impresa innovativa e che persegue fini sociali come prevede la nostra Costituzione può mai essere quella che investe sull’inganno del ‘tentar la sorte’ tra l’altro matematicamente perdente?” concludono Silvestri e Baroni.

Commenta su Facebook