“Le norme, introdotte nel corso dell’esame al Senato, al fine di garantire il funzionamento degli impianti ippici di recente apertura, istituiscono presso il Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali, un fondo di 3 milioni di euro per anno 2022 e 4 milioni di euro per l’anno 2023”.

E’ quanto si legge nel dossier “Profili finanziari” – realizzato dal Servizio Bilancio della Camera – riguardante la Legge di Bilancio 2022.

“Il prospetto riepilogativo ascrive alle norme i seguenti effetti sui saldi di finanza pubblica.

La relazione tecnica ribadisce il contenuto delle norme. In merito ai profili di quantificazione, atteso che l’onere è limitato all’entità dello stanziamento, non si hanno osservazioni da formulare”.