“Siamo di fronte ad una ipocrisia di sistema sul gioco d’azzardo’, ha dichiarato Paola Binetti, senatrice UDC, in sede di discussione al Senato della Legge di Bilancio 2020.

“Si fa un favore ai concessionari di gioco con una misure che introduce una gara per le concessioni, della durata di nove anni, e poi si approva un emendamento che riduce l’offerta. Così qualche collega potrà dire ‘noi stiamo facendo la vostra battaglia contro il gioco d’azzardo’.Peccato che il combinato disposto di PD, Cinque Stelle e forse anche LeU ha fatto un bel regalo. Qui stiamo parlando di tasse, di tasse che avrei voluto avessero pagato’