Nell’ambito dell’esame della Manovra in Commissione Bilancio del Senato è stato riformulato l’emendamento 165.0.109 (gia` 212.Tab.13.1.5 (testo 2)), a prima firma Faraone (IV), riguardante l’ippica.

Questo il nuovo testo:

165.0.109 [gia` 212.Tab.13.1.5 (testo 2)]

Faraone (IV), Bergesio (Lega), Zuliani (Lega), Conzatti (IV)

«Art. [165]-bis.

(Disposizioni a sostegno delle societa` di corse per le attivita` di organizzazione delle corse ippiche)

1. Al fine di garantire il funzionamento degli impianti ippici di recente apertura, e` istituito presso il Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali, un fondo di 3 milioni di euro per l’anno 2022 e 4 milioni di euro per l’anno 2023.

2. Con decreto del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali sono stabiliti i criteri di riparto delle risorse di cui al comma 1 tra gli impianti ippici aperti nel 2021.

3. Agli oneri di cui al presente articolo, pari a 3 milioni per l’anno 2022 e 4 milioni di euro per l’anno 2023, si provvede ai sensi dell’articolo 194.».

Questo il testo precedente:

212.Tab.13.1.5

Faraone, Conzatti

Alla tabella 13, Stato di previsione: Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, missione: 1. Agricoltura, politiche agroalimentari e pesca, programma: 1.3. Politiche competitive, della qualità agroalimentare, della pesca, dell’ippica e mezzi tecnici di produzione, apportare le seguenti variazioni:

        2022:

            CP: + 10.000.000;

            CS: + 10.000.000.

        2023

            CP: + 10.000.000;

            CS: + 10.000.000.

        2024:

            CP: + 10.000.000;

            CS: + 10.000.000.

        Conseguentemente, il fondo rifinanziato ai sensi dell’articolo 194, è ridotto nella misura di 10 milioni di euro per gli anni 2022, 2023 e 2024.