“Non si tratta di tasse sul reddito, sono tutte mirate. Quella sulla plastica orienta l’approccio complessivo del governo che punta sulla sostenibilità ambientale. Ed è la più importante, con un gettito tra gli 800 milioni e il miliardo. Poi c’è quella sulle bevande zuccherate. Infine il prelievo su giochi e tabacchi”. Così in un’intervista ad Avvenire il sottosegretario al Mef Pier Paolo Baretta, facendo il punto sulle nuove misure previste nella manovra.