Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) Malta. Il segretario parlamentare per i servizi finanziari, l’economia digitale e l’innovazione Silvio Schembri ha espresso la sua soddisfazione per il fatto che un noto operatore di gioco ha confermato di mantenere la sua sede a Malta.

“L’industria dei giochi ha registrato una crescita a due cifre, dell’11,6% lo scorso anno e si prevede che manterrà questo livello di crescita nei prossimi anni, soprattutto una volta che il nuovo regime di gioco sarà avviato alla fine di quest’anno. Più di 9.000 persone lavorano nel comparto e oggi ci troviamo in una situazione in cui eventuali licenziamenti a Malta saranno immediatamente assorbiti da altri operatori del settore se si tiene conto delle centinaia di posti vacanti disponibili nel settore dei giochi. Vorrei cogliere l’occasione per ringraziare Bettson AG per la fiducia riposta nella giurisdizione maltese e auguro loro buoni risultati per i loro piani aziendali futuri “.

Silvio Schembri ha “preso atto dei piani di Bettson AG di riorganizzare il Gruppo Bettson per i suoi futuri piani di crescita e il suo obiettivo di essere più agile ed efficiente nelle sue operazioni dopo anni di crescita accelerata e acquisizione di più marchi e società. Una delle prime società ad essere autorizzate a Malta nel lontano 2004 – che ora impiega oltre 1.900 dipendenti in 12 diverse località tra cui Malta, che oggi gestisce più di 20 marchi ed è quotata alla NASDAQ Stockholm Large Cap List “. Il Segretario parlamentare ha espresso infatti soddisfazione per l’annuncio e l’impegno di “Bettson AG” nei confronti della giurisdizione maltese e la riaffermazione della sua intenzione di mantenere la sua sede a Malta. La società infatti intende tagliare 160 dipendenti all’interno del gruppo, ma non ha detto se questi saranno dipendenti con sede a Malta o altrove.

Commenta su Facebook