“Sono orgoglioso di aver partecipato alla costruzione del divieto di pubblicità e sponsorizzazioni all’azzardo nel Decreto Dignità. La grande operazione dell’antimafia contro l’azzardo online che ha portato a 68 arresti ed al sequestro di 1 miliardo di euro è un ulteriore punto di appoggio per realizzare gli altri elementi del #Contratto di governo legati a contrastare questa piaga sociale anche sul web”. E’ quanto dichiara il vice capogruppo M5S alla Camera, Francesco Silvestri.

“Parliamo di: trasparenza finanziaria per le società dell’#azzardo, forti limitazioni alle forme di azzardo con puntate ripetute, imposizione di limiti di spesa, tracciabilità dei flussi di denaro per contrastare l’evasione fiscale e le infiltrazioni mafiose.

I precedenti governi hanno fortemente depotenziato la Polizia Postale, che è la polizia del futuro insieme ai reparti specialistici di Carabinieri e Guardia di Finanza che si occupano di contrastare i reati connessi all’illegalità nell’azzardo, ma anche truffe e riciclaggio, pedofilia e terrorismo che si radicano nel web.

Il MoVimento 5 Stelle va avanti in questa guerra contro degrado e disperazione al loro fianco, dandogli tutto il supporto di cui avranno bisogno prima di tutto lavorando per un loro massiccio potenziamento” conclude Silvestri.

Commenta su Facebook