I tabaccai aderenti alla FIT si schierano in difesa del gioco legale e chiedono alla Regione Lombardia di ripensare le norme sul gioco evitando derive proibizionistiche. “Guai a eliminare qualsiasi riferimento all’essenza sana e naturale del gioco, ce passa attraverso…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati