Resta sospeso il gioco operato con dispositivi elettronici del tipo “slot machines”, comunque denominati, situati all’interno degli esercizi pubblici, degli esercizi commerciali e di rivendita di monopoli.

E’ quanto prevede la nuova ordinanza della Regione Lombardia all’articolo 8.

La nuova ordinanza e’ efficace fino al 13 novembre.